Home page of The Cochrane Collaboration

Italian Cochrane Centre

Chi siamo

Il Centro Cochrane Italiano (CCI) è stato fondato nel 1994 da Alessandro Liberati con lo scopo di promuovere in Italia, e nei paesi dell’Europa meridionale, le attività della Cochrane.

Il CCI, dal momento della sua fondazione, ha operato all'interno dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano, con il quale ha condiviso gli obiettivi scientifici e l'impegno per una medicina al servizio dei pazienti e dei cittadini. A partire dal 2012, le attività del CCI sono svolte prevalentemente all'interno della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

Il CCI aderisce alle finalità generali della Cochrane e insieme agli altri 13 centri attualmente esistenti nel mondo (Australia, Brasile, Canada, Cina, Francia, Germania, Olanda, Iberoamerican, Nordic, Sud Africa, Sud Asia, UK, USA), ospitati presso prestigiose Università e istituti di ricerca internazionali, opera per portare a conoscenza di tutti gli operatori sanitari le attività della Cochrane. In questo contesto il CCI offre supporto metodologico ai ricercatori e agli operatori sanitari italiani che collaborano ai gruppi Cochrane internazionali.

Oltre a questa missione comune a tutti i centri Cochrane, il CCI è particolarmente interessato alla formazione di revisori e alla metodologia che permette a chi deve prendere decisioni sanitarie di poterlo fare utilizzando le migliori evidenze disponibili. E’ in questo senso che le attività Cochrane in Italia hanno dato luogo a rapporti di collaborazione con le autorità e le Agenzie Regionali e Nazionali, incaricate di promuovere l’innovazione e la qualità dell’assistenza nel Servizio Sanitario Nazionale.

Page last updated: Sun 26th Jul 2015 14:21:28 CEST