Nuovi bandi Aifa:

Lettera scritta dall'Associazione Alessandro Liberati – Network Italiano Cochrane

Tra i ricercatori del settore pubblico e quelli appartenenti agli enti non profit vi è particolare fermento. Infatti, è appena stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo bando dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) sulla ricerca indipendente. Per tutti coloro però che si preoccupano di produrre nuove conoscenze sulla base di revisioni sistematiche e meta-analisi la lettura del bando porta una pessima notizia. Il testo riporta testualmente: Nell'ambito del presente bando non saranno accettati studi basati su metanalisi o revisioni sistematiche. Senza soffermarsi sul testo potenzialmente equivoco (basati su?), è chiaro che chi ha scritto il bando aveva il preciso obiettivo di escludere una tipologia studi che rappresentano una parte fondamentale della medicina basata sulle prove (Evidence-based Medicine).

Continua a leggere qui.