Conflitti d'interesse

Dichiarazione di potenziali conflitti di interesse

Roberto D’Amico, Direttore del Centro Cochrane Italiano, ricercatore di Statistica Medica presso l’Università di Modena e Reggio Emilia

negli ultimi 5 anni

  • non ha ricevuto finanziamenti dall'industria farmaceutica per svolgere attività di ricerca
  • ha ricevuto compensi per attività di consulenza, valutazione di progetti e attività di docenza dalle seguenti organizzazioni: Università degli Studi di Milano, Università degli Studi di Trento, Università degli Studi di Firenze, Università degli Studi di Bologna, Azienda USL di Bologna, Azienda USL di Reggio Emilia
  • non ha ricoperto il ruolo di dirigente, partner, consulente di organizzazioni commerciali
  • non ha posseduto azioni o compartecipazioni di società commerciali
  • non è titolare di brevetti
  • non ha ricevuto prestiti da alcuna organizzazione